Home Casinò AAMS Casinò Italiani Casinò Gratuiti I Migliori Casinò Casinò Live!

 

RISORSA UTILE :

"Visita il sito Sondaggiretribuiti.it e scopri come guadagnare in internet rispondendo ai sondaggi online."

 

 

 

I Giochi da Tavolo nel Casinò
SCHEDA E APPROFONDIMENTI SUI GIOCHI DA TAVOLO NEL CASINO :

I giochi da tavolo sono i classici da casinò assolutamente immancabili che popolano la sezione dei cosiddetti tavoli verdi. Dopo la roulette, il Black Jack è probabilmente il gioco d'azzardo più giocato al mondo. Il Black Jack è la versione da casinò di quel gioco che, conosciuto come "Ventuno", si svolgeva nelle case di un gran numero di persone, in qualunque parte del mondo si trovassero. Un gioco di carte simile si dice venisse giocato in Spagna intorno al 1570. Altre fonti parlano, invece, di un passatempo simile in voga alla corte del Re di Francia, intorno al 1600. L'Italia si riconosce come il luogo di nascita di questo gioco. In realtà, il nome "Black Jack" trova le sue origini in America.

Si racconta che, nel XIX secolo, un produttore di carte da gioco avesse apposto il suo logo, "Black Jack", appunto, su di esse. Da allora, il gioco ha assunto definitivamente questo appellativo, con il quale è conosciuto in tutto il mondo.  I giocatori di Black Jack giocano contro il banco, dove lo scopo è quello di arrivare a realizzare, con le carte, un punteggio che sia il più prossimo possibile al 21. Questo infatti è il gioco in assoluto più giocato nei casinò ed ha regole piuttosto semplici e in alcune versioni può essere giocato anche a più mani contemporaneamente: con due carte distribuite bisogna cercare di ottenere un Blackjack (Asso + 10) o avvicinarsi il più possibile al 21, ottenendo un punteggio superiore a quello del banco ma senza superare il 21. In alcune versioni questo gioco è anche chiamato Pontoon.

 

Un altro gioco di carte è il Baccarà, che ha regole simili a quelle del Blackjack ma, con lo scopo  principale di raggiungere il 9, ha diversi valori da assegnare alle carte (tutte le figure valgono zero). Non esiste un numero di base (anche maggiore di 20 persone) per giocare al baccarat, dipende molto dal regolamento di gioco del casinò online e reale, per cui vi consigliamo di leggere bene le indicazioni della casa di gioco prima di puntare.

Al centro di una parte del tavolo si siede (dunque c’è il posto riservato) lo scommettitore che possiede il banco (può essere un croupier qualsiasi oppure uno dei giocatori che tiene il banco). Il croupier o il banco deve dire qual è la puntata minima di gioco (posta) e si occupa della distribuzione delle carte. Al lato del banco ( a sinistra e a destra) sono seduti due scommettitori denominati "punte" e che lottano contro il banco.

Ai lati delle punte e quindi intorno al tavolo possono disporsi un numero qualsiasi di altri giocatori che scommettono contro il croupier e quindi contro il banco, ma non possono ricevere le carte e dunque giocano con la "punta" che è ubicata nella loro parte del tavolo.

 

Un altro gioco da tavolo è il Poker. Secondo alcuni, il termine "Poker" è una distorsione della parola olandese "pochen", la quale significa "bluffare". In effetti, il bluff è una componente chiave del gioco, tanto da venire definita un'arte, "l'arte di bluffare", appunto. È risaputo, infatti, che un buon giocatore deve essere in grado di nascondere il reale valore delle carte che ha in mano. Un dettaglio interessante, e forse meno noto, riguarda il fatto che i giocatori non fumatori possono avere un vantaggio sui fumatori: quando la tensione del gioco cresce, il 90% dei fumatori smette di espirare verso il basso e comincia ad esalare verso l'alto, si direbbe, quasi come un motore a vapore.

Giocatori concentrati possono mettere a frutto la loro caratteristica di attenti osservatori, riuscendo a trarre beneficio da questo piccolo trucchetto. Nonostante la gran quantità di varianti, lo scopo di ognuna di esse rimane identico: utilizzando un massimo di cinque carte, è necessario realizzare una combinazione che ottenga un punteggio maggiore rispetto al valore delle combinazioni in mano agli avversari. Per questo motivo, nel poker non si gioca contro il banco, bensì contro gli altri giocatori. Il poker è un gioco che richiede maggiore abilità fra tutti quelli online. Questo gioco richiede concentrazione e ragionamento per riuscire a formare le mani di carte migliori e a prevedere l’andamento della partita. Molti giocatori quindi si specializzano in questo gioco, riuscendo ad ottenere anche guadagni interessanti, e preferiscono iscriversi a siti nei quali poter giocare magari contro altri giocatori appassionati di pari livello. I poker dei casinò online, sono comunque della stessa tipologia di quelli presenti nelle poker room e sono un valido modo per esercitarsi e migliorare le proprie strategie prima di sfidare giocatori più esperti.

 

Tra gli altri giochi da tavolo non vanno dimenticate le Roulette che, con le loro tante versioni disponibili e le immense possibilità di scommessa, non smettono di appassionare i giocatori di tutto il mondo, soprattutto per il fatto che utilizzando alcune strategie di gioco è possibile arrivare a guadagnare anche parecchio denaro. Le roulette famose sono la Roulette Francese, la Roulette Europea e la Roulette Americana, che offrono innumerevoli diversi tipi di puntata e gruppi di scommesse per poter affinare la propria strategia di gioco.

 

La Roulette Europea ha acquisito la sua nobiltà a Monte-Carlo sin dal lontano 1863 e resta un gioco affascinante che simbolizza tutta l’eleganza e l’atmosfera di questo Casinò leggendario. La puntata minima è di 5 euro, il numero di giocatori seduti va da 1 a 8. Lo scopo del gioco è quello di scommettere su uno dei 37 numeri che uscirà al termine della corsa della pallina nel cilindro. Variante della Roulette Europea, la Roulette Inglese può raccogliere al massimo 9 giocatori allo stesso tavolo, ognuno dei quali gioca con gettoni di un colore specifico.  La puntata minima è di 10 euro, il numero di giocatori va da 1 a 9 (non

 

 

Menu CasinoVincenti.it

 

I Giochi del Casinò :

Baccarat

Blackjack

Giochi da Tavolo

Giochi Flash Gratuiti

Roulette

Slot Machine

Video Poker

 

 

Sistemi/Strategie Roulette

Strategie Blackjack

Siti Web Consigliati :

 

Scopri come guadagnare con i Sondaggi Remunerati Online, ottimizza il tuo reddito!

 

Guadagna online con i sondaggi a pagamento, sfrutta la tua opinione.

 

Guida completa al risparmio e guadagno su internet, recensioni di siti web dedicati alle possibilità della rete.

 

 

 

 

sono accettati giocatori in piedi). Lo scopo del gioco è quello di scommettere su uno dei 37 numeri che uscirà al termine della corsa della pallina nel cilindro. Contrariamente alla roulette europea, gli annunci verbali sono vietati, eccezione fatta per i tre annunci classici - la serie 5/8 (tiers du cylindre), i vicini dello zero (voisins du zéro) e gli orfanelli (orphelins) – e piazzare da soli le vostre scommesse sul tavolo da gioco. Agli inizi dell'800 il gioco sbarca, assieme agli emigranti francesi, a New Orleans: nasce così la Roulette Americana, che con il tempo ha superato quella francese in quanto a popolarità. La configurazione del tavolo da gioco è quindi diversa, così come la posizione dei numeri nel cilindro. La puntata minima è di 2 euro, il numero di giocatori seduti va da 1 a 8, lo scopo del gioco è quello di scommettere sul numero che uscirà al termine della corsa della pallina nel cilindro.

La particolarità della roulette americana è che il cilindro (la ‘roulette’) si compone di 38 caselle numerate da 0 a 36, e la trentottesima porta il numero 00. A queste roulette si gioca con gettoni personalizzati. Ogni giocatore può acquistarli scegliendo il colore che preferisce e attribuendogli il valore che desidera (per esempio, si possono acquistare dei gettoni blu del valore di 10 euro l’uno), ma che possono essere impiegati soltanto su specifico tavolo da gioco. E’ peraltro possibile giocare anche con gettoni tradizionali. Contrariamente alle regole della roulette europea, quando escono 0 o 00, le puntate sulle chance semplici (rosso/nero, pari/dispari, manque/passe) sono perse.

 

Recentemente è stata introdotta da Microgaming anche la Roulette Royale: questo gioco segue le stesse regole del gioco classico ma offre un montepremi progressivo che permette finalmente anche agli appassionati di roulette di sognare vincite milionarie. Tradizionale gioco che appare decisamente più semplice di quanto non sia in realtà è il gioco dei dadi o Craps. Basato esclusivamente sulla fortuna, prevede numerose diverse possibilità di scommessa che è possibile apprendere con un po’ di pratica. Particolarmente apprezzato dai frequentatori americani del casinò è il craps. Le basi del gioco possono essere acquisite senza alcuna difficoltà. La puntata minima è di 10 euro, il numero di giocatori va da 1 a 16 e lo scopo del gioco è quello di scommettere sul totale dei dadi del lanciatore. Sono quattro gli impiegati del casinò che prendono posto attorno al tavolo del craps. Lo stickman dirige il gioco e raccoglie i dadi servendosi di una lunga asta (stick) per passarli al lanciatore, due croupier s'incaricano delle puntate mentre il capo tavola (boxman) sorveglia il corretto svolgimento del gioco. All'inizio della partita, la persona posta alla sinistra dello stickman viene incaricata di lanciare i dadi.

Gli altri, in attesa del loro turno di lanciare, devono accontentarsi di scommettere sul lancio dei dadi. Se un giocatore non desidera lanciare, può rinunciare in favore del suo vicino. Prima di cominciare, il lanciatore sceglie due dei cinque dadi che gli vengono offerti dallo stickman. Prima del primo lancio dei dadi, chiamato coming out, il lanciatore deve scommettere su « Pass line » o su « Don't pass ». Se lo desidera nello stesso tempo può puntare sulle altre combinazioni. I giocatori che lo desiderano possono scommettere su qualsiasi combinazione (per cominciare la maggior parte dei giocatori sceglie di scommettere su « Pass line »). Il lanciatore getta i dadi in fondo al tavolo per il coming out. I giocatori che hanno puntato su « Pass line » vincono con il 7 e l'11, perdono con il 2, il 3 e il 12. Quelli che hanno giocato « Don't pass » (si noti che questa puntata è poco conviviale, e di conseguenza viene scelta di rado, giacché va in senso opposto al gioco!), perdono con il 7 e l'11, vincono con il 2 e il 3 e fanno giocata nulla con il 12.

Se il lanciatore totalizza 4, 5, 6, 8, 9 o 10, si dice che ha fissato il punto, e il croupier pone allora una piastrella con su scritto « On » sul punto corrispondente. Una volta fissato il punto, per vincere la puntata « Pass line » occorre totalizzare lo stesso punteggio prima che esca il 7 (viceversa, la puntata « Don't pass » viene vinta con il 7 e persa con la ripetizione del punto che è stato fissato). Quando lo stickman annuncia un sette perdente, seven out, la maggior parte delle scommesse effettuate vengono perse, e il lanciatore deve lasciare il posto al giocatore alla propria sinistra.

 

Prima del secondo lancio, si può fare una nuova puntata:

• Scommessa « Place bet ».

Una volta fissato il punto, si può puntare sul 4, il 5, il 6, l'8, il 9 o il 10. Si vince con la ripetizione di questo numero, e si perde con il 7.

• Scommessa « Come ».

La scommessa« Come » assomiglia al « Pass line ».

- Se esce il 7 o l'11, avete vinto.

- Se esce il 2, il 3 o il 12, avete perso.

- Se esce il 4, il 5, il 6, l'8, il 9 o il 10, tale cifra determina il nuovo punto « Come » e il croupier sposta la puntata sulla casella corrispondente, situata sopra il campo « Come ». La puntata è vinta se il lanciatore ripete il punto « Come » prima che esca il 7.

• Scommessa « Don’t come ».

- Se esce il 7 o l'11, avete perso.

- Se esce il 2, il 3 o il 12, avete vinto.

- Se esce il 12, la giocata è nulla.

- Se esce il 4, il 5, il 6, l'8, il 9 o il 10, tale cifra determina il punto « Come ». La puntata è vinta se il 7 esce prima del punto 7 « Come ».

• Scommessa « Odds ».

Si tratta di una puntata supplementare che può essere aggiunta alla scommessa iniziale su « Pass line » e « Come ». I gettoni vengono posti dietro la linea del campo « Pass line » e scalati rispetto ai gettoni della puntata « Come ». Questa puntata perde con il 7.

Alcune di queste puntata permettono di arrivare a vincite straordinarie, ma talvolta possono rappresentare un notevole rischio.

• Scommessa « Lay ».

È una puntata supplementare, che può essere aggiunta alla puntata iniziale su Don't pass e Don't come. Vince con il 7 e perde quando esce il punto.

• Scommessa « Field ».

Si può giocare in un qualsiasi momento della partita e su un solo lancio di dadi.

• Scommessa « Big 6 » e « Big 8 ».

Si può giocare in un qualsiasi momento della partita. Vince con il 6 o con l’8 e perde soltanto con il 7.

• Scommessa « 7, 11, 2, 3 e 12 ».

Si gioca su un solo lancio di dadi.

• « Any craps ».

Si gioca su un solo lancio di dadi. Vince con il 2, il 3 e il 12.

• « Horn bet ».

Si gioca su un solo lancio di dadi. Vince con il 2, il 3, l'11 e il 12.

• La scommessa « Hardways ».

Riguarda il 4, il 6, l'8 e il 10 e consiste nello scommettere un doppio 2, un doppio 3, un doppio 4 o un doppio 5. Perde con il 7 o la combinazione semplice (easyway) del numero su cui si è puntato.

 

Estremamente popolare in tutto il mondo, il Black Jack è un gioco di carte che seduce per la sua rapidità e facilità. È chiamato anche "21", poiché lo scopo è quello di totalizzare un punteggio massimo che si avvicini il più possibile a 21, senza peraltro superarlo. La puntata minima è di 10 euro. Il numero di giocatori seduti va da 1 a 7. Lo scopo del gioco consiste nel permettere al giocatore che è avversario del banco, rappresentato dal croupier, di avvicinarsi il più possibile a 21, senza peraltro superarlo. Prima dell’inizio della partita, il croupier mescola 6 mazzi di 52 carte e le fa tagliare con una carta da taglio da uno dei giocatori - che comunque non dovranno mai toccare le carte, né per tagliarle né in alcun altro momento della partita.

Quindi il croupier dispone le carte nel sabot e successivamente mette da parte le prime cinque carte, ovvero, come si è soliti dire, le « brucia ». Affinché la partita cominci, ogni giocatore deve porre la propria puntata esattamente al centro del rettangolo posto davanti a sé. Il croupier distribuisce due carte per giocatore, e una sola al banco. Prima di proseguire, è indispensabile conoscere il valore della carte: le carte da due a nove hanno il loro valore nominale, le figure e il dieci valgono 10 punti, mentre l’asso può valere, a scelta del giocatore, 1 o 11 punti. Dopo la distribuzione iniziale, potete "stare" sul gioco già in vostro possesso, oppure chiedere un'altra carta al croupier (annunciando "carta") nel tentativo di migliorare il vostro punteggio totale.

Ma attenzione, se totalizzate più di 21 punti, avete automaticamente perso! Quando annunciate di non voler più carte supplementari, il croupier continua a servire il banco finché il totale è pari o inferiore a 16, e si ferma se il banco ha 17 o più punti. Avete vinto se il vostro totale è superiore a quello del banco, senza peraltro superare i 21 punti, oppure se avete fatto black-jack. In caso di pareggio tra il giocatore e il banco, la mano è nulla, e il giocatore recupera la propria puntata. Avete fatto black-jack se raggiungete i 21 punti con le due prime carte distribuite (asso e figura, o asso e dieci). Se anche il croupier fa black-jack, la mano è nulla, salvo per gli altri eventuali giocatori che non hanno un black-jack, che ovviamente perderanno la loro puntata. Una volta che il gioco è cominciato, è possibile cambiare la propria puntata iniziale, sulla base delle seguenti varianti:

« Raddoppio » (Double-down): se il vostro gioco vi sembra interessante (e cioè quando, per esempio, il banco ha iniziato con 3, 4, 5 o 6, mentre voi siete già arrivati a 10 o 11…) al termine della distribuzione delle prime due carte, potrete raddoppiare la puntata, ma riceverete una carta supplementare.

« Divisione » (Split): quando ricevete due carte di pari valore, potete separarle per condurre il gioco con due mani separate, e quindi aumentare la vostra puntata. Se ottenete una terza carta di identico valore, potete costituire una terza mano, sempre facendo una nuova puntata pari a quella iniziale per ogni nuova mano. Nel caso degli assi, la regola varia, giacché per ogni mano è possibile avere soltanto una carta addizionale, senza possibilità di ulteriore divisione. In questo caso, se vi viene servito un 10, il valore totale delle due carte sarà pur sempre 21, ma non verrà considerato come un black-jack…

« Assicurazione » (Insurance): quando la prima carta del croupier è un asso, potete prendere un'assicurazione, consistente in una puntata pari alla metà di quella iniziale. Vincete la puntata di assicurazione se il banco fa black-jack, ma la perdete in ogni altra circostanza. La puntata iniziale segue le regole normali del gioco. Pagamento: 2 a 1.

 

Red Dog è un gioco di carte dove lo scopo principale è quello di predire se il valore della terza carta distribuita dal mazzo si situa a metà tra il valore della prima e della seconda carta. Le carte numeriche contano per il valore indicato, il J conta 11, Q 12, K 13 e A 14. Il seme non è rilevante. Red Dog si gioca con un solo mazzo. Dopo ciascun round, le carte vengono restituite al mazzo e il mazzo viene mischiato. Per giocare effettua la tua puntata cliccando sulle fiches o sulla posizione Punta del tavolo. Ogni clic su una fiche aumenta la tua puntata del valore della fiche selezionata, mentre ogni clic col tasto destro la diminuisce. Se le due carte sono consecutive, è un pareggio (la tua puntata ti viene restituita e la partita è finita).

Se le due carte sono equivalenti, si pesca una terza carta. Se la terza carta è uguale alle prime due, vinci 11 a 1; altrimenti è un pareggio. Se le due carte non sono né uguali né consecutive, si stabilisce un raggio. Il raggio è il valore delle carte comprese fra le due carte distribuite. Ad esempio 2 e 4 hanno un raggio di 1; 6 e Q hanno un raggio di 5. Il raggio delle due carte è segnato dalla fiche Red Dog sul tavolo. Ora hai la possibilità di rilanciare (raddoppiare) la tua puntata o di chiamare (continuare senza rilanciare). Premi Aumentare o Vedi rispettivamente. Viene distribuita una terza carta. Se il valore della carta è compreso tra i valori delle due carte iniziali (ad esempio le due carte iniziali sono 4 e Q e la terza carta è un J), vinci in base alla tabella dei pagamenti.

Se corrisponde a una delle due carte iniziali o se è fuori dal raggio, perdi. Se vinci una mano ottieni indietro la tua puntata più la vincita. Ad esempio se punti 5 e vinci su una even spread (raggio alla pari), ricevi 5 della vincita e 5 della puntata, per un totale di 10. Se vinci su un raggio di 3 che paga 2 a 1, ricevi il doppio della tua puntata (10) dalla vincita più 5 della tua puntata, per un totale di 15.

 

 

 CasinoVincenti.it è una guida dedicata a chi vuole orientarsi nel mondo dei Casinò Virtuali, vi consigliamo in assoluto i Casinò LIVE disponibili fra le società che sono elencate, avrete la possibilità di giocare e chattare  in diretta con le affascinanti croupier e visionare i risultati delle roulette in tempo reale!
Il tutto o su canali satellitari appropriati o sui siti web delle società dei Casinò Virtuali. Vi ricordiamo inoltre che la puntata più bassa è di 0,10 € e che bisogna giocare con responsabilità, ci si può divertire e guadagnare anche con queste piccole cifre.

 

Contattaci | Termini & Condizioni | Mappa del Sito

Copyright 2012 Casinòvincenti.it è un portale informativo sui casinò online italiani sicuri con licenza AAMS, leggi le nostre guide per comprendere bonus e giochi.
Questo sito non offre Giochi di Casinò Online e non è assimilabile a una testata giornalistica. Scegli sempre e solo il Gioco Sicuro, Legale e Responsabile.
Copyright © 2010 - 2012 -
Casinò Vincenti .it - Tutti i diritti riservati.